POSIZIONE

Filip Jakov e Riviero sono circondati con quattro parchi nazionali (Plitvice, Paklenica, Krka e Kornati) e due parchi di natura (Telascica e Vransko jezero).

Vicinanza di citta' antiche croate (Nin, Zadar e Sibenik) offre possibilita' di andare in gite e trascorrere momenti meravigliosi.

Vransko Jezero (30,7 km2) ricco di pesci d'acqua dolce (carpa, anguilla ecc.) e' un riservato ornitologico. A soli otto chilometri e' un itinerario ideale per pescatori e ammiratori di natura.

Kornati, una famiglia di circa cento isole, scogli e roccie e' una localita' di bellezza inesprimibile che vibra con forza originale. Lavoro di generazioni di pastori e pescatori dall' isola di Murter e' visibile nelle forme geometriche di mura, rari pezzi di terra fertile e modeste case di pietra. Protetto come parco nazionale, Kornati sono un' oasi di pietra dove gli ammiratori di bellezza trovano solitudine nel ambiente originalmente mediterraneo.

Fiume Krka, nel suo viaggio verso mare va attraverso stretti sopra quali ci sono le rovine di castelli medievali. In questo viaggio Krka crea tante cascate, tra cui il piu' famoso e' Skradinski buk, 46 m di altezza. Qui e' il centro del parco nazionale di Krka, uno dei piu' ricchi e piu' importanti ecosistemi europei.

Zadar, centro della contea, a soli 15 km da Filip Jakov. Visitate la parte vecchia della citta' in penisola, con tante chiese, palazzi, musei e mura-da cipus liburni e Forum romano a paleocristian Sv. Donat e paleocroato Sv. Nediljica.

Sibenik, citta' nota per la cattedrale gotico rinascimentale, un' opera d'arte di architettura croata e europea, che insieme al centro antico della citta' fa parte della lista di eredita culturale del mondo di UNESCO. La bibliotecha del convento di Sv Frane tiene unna collezione ricca di incunabule e codici. Sibenik moderna e' visitata per sempre da bambini per il Festival internazionale del bambino.

POSIZIONI